TOP

Crostata01

Noi gente da cucina per imitazione e non vocazione ci siamo tutte follemente innamorati del Kichen Aid e sfogliando Sale& Pepe del Cooking Chef. Poche di noi però li posseggono per davvero. A volte non è il limite del prezzo a fermarci ma il semplice quesito “lo userei per davvero?” insieme a “dove lo metto?”.

Siamo come altre donne che sfilano davanti alla vetrina di Louis Vuitton e poi si convincono che “con quei soldi mi faccio un week end a Londra”, eppure non si sa come a Londra non ci si va mai.

Io appartengo ad entrambe le categorie. E parlando di robot da cucina ho sempre creduto che fossero per donne dall’impasto facile e per tutto quello che lievitasse, compreso il mio sedere.

Sono un’orgogliosa posseditrice di un Minipimer preso con i punti Fedeltà dell’Esseluga che non abbandonerai mai sul ciglio di una strada. I miei occhi diventano cuori quando vedono il Kitchen Aid per non sapendo bene cosa sia realmente in grado di fare per me.

La duchessa, anche detta mia madre, ha deciso che la Colomba la fa meglio lei di Panarello e così sono tre anni che propone diverse ricette. Tutte ottime, ma nessuna che sembra realmente una Colomba. Sono piuttosto dolci a forma di Colomba con canditi e uvetta. Poco importa dato che tutto il parentatos finisce in mezza giornata 1kg e passa di Torto/Colomba.

Da qualcuno debbo pur aver preso, e così la duchessa non si accontenta. Compra uno sfavillante Kenwood o meglio. Prima brucia uno sbattitore elettrico, poi si fa convincere che gli serve qualcosa di un attimino più professionale.

Arriva Pasqua e tutta orgogliosa presenta la sua Colomba, ma “il Kenwood che ho preso fa fatica con un chilo di farina”. E di fatti sulle istruzioni ci è scritto: max 500g. Noi mangiamo con gusto la Colomba, lei si fa rovinare il pranzo. Siamo a maggio e parlo ancora di Colomba Pasquale, già. Mia madre ha continuato a sfornarle, perché non soddisfatta del risultato.

Questo ha comportato il suo primo acquisto importante su Amazon, oltre ai libri a 0,50 cent (se arrivano ad un ‘euro non li compra =_=), ovvero un altro Kewood con una potenza maggiore. Dato che il precedente aveva ben due settimane di vita si è trasferito qui in Casa Giammy.

Ho detto di si che lo avrei accettato volentieri per due semplici motivi. Il primo, senza dubbio, per indurre la Duchessa all'acquisto del nuovo Robot su Amazon, l’altro è che non sputo sopra ad oggetti di valore. Le cianfrusaglie però ve le potete tenere.