TOP

Questa insana convinzione che chi, come me, non sa disegnarlo può sempre farlo. Tanto c'è instagram a darti soddisfazione. Se vuoi seguirmi su Instagram: instagram.com/pinalapeppina/ Vi informo che è cambiato l'indirizzo mail.  Se vuoi contattarmi per collaborazioni, suggerimenti o semplicemente starnazzamenti scrivi a: info@pinalapeppina.com

me Dopo quasi due mesi ho preso nuovamente la decisione di andare dal parrucchiere. Penso di aver scritto,detto in ogni dove, quanto io odi andare dal parrucchiere. Avessi un video decisamente più carino, con un naso minuto, mi sarei già da tempo taglia i capelli a zero. Insomma. Ieri vado. Lascio giù una massa di capelli talmente enorme che la pecora Dolly mi ha telefonato recalmandone la paternità. Mi sono guarda allo specchio. Una musica in testa. Un’attrice bellissima. Un film cult. Un movimento. Ieri tutti hanno urlano “noooooooo torna riccia”, lo feci. Però è accaduto qualcosa che ancora non posso mostrarvi. Però è accaduto e spero di ricevere presto il materiale dall’etere. Che cosa io stia realmente dicendo non lo so. Decisi però che dovevamo comunque mantenerci in contato, mentre lo scrivo ho anche strizzato l’occhio al pc, Insomma basta. Guardatevi questo video. E che cavolo! È inutile che tento di darvi qualche spiegazione intelligente, non ce ne sono. Buon Venerdì papere!

IMG_6193Dopo la scomparsa del Giammy e della scoperta dell’acchiappa orsetti per farlo ricomparire. Sembrava che da queste parti tutto fosse tornato alla normalità. Sembrava appunto. Dall’ultima volta che ho scritto sono passati ben 8 giorni.

In questi otto giorni abbiamo avuto bufere di neve sugli stati uniti, politici che si sono fatti fotografare con dei cani, cani che si sono rifiutati di farsi portare in giro da politici. Il Papa che va in pensione. Il capodanno cinese, il carnevale. Insomma in una settimana il mondo può cambiare.

Nel mio piccolo in una settimana ho stravolto completamente le mie personali regole del gioco. Ancora non posso dire niente, perché si sa quando una cosa è pubblica vuol dire che è successa già. Questi cambiamenti, inattesi ma sperati, hanno comportato un’esplosione di macchie cutanee sul mio corpo. Ieri sera il Giammy spalmava crema ovunque. All’altezza del sedere si è fermato dicendo “ma pure sul C**o hai le macchie”. Ecco per dire che. Si sono un attimo esaurita.