Di quel che vado a raccontare ho vaghi ricordi, ma indelebili sulla mia pelle i profumi e i suoni. Non so dirvi come ci sia finita seduta in una fresca sala da pranzo