TOP

7minuti

Ho finalmente compreso perché io ed il Giammy stiamo insieme da ormai quasi quattro anni. Ho compreso perché tutto accadde nel tempo di un negroni sbagliato.

E non solo ho compreso, ma posso dimostrarlo. È scientificamente dimostrato.

Ragazze di età inferiore ai 30 anni, devo innanzitutto dirvi una cosa fondamentale. Arrendetevi.

Dimenticate il principe azzurro, il bello e dannato ed anche “me lo prendo e me lo cambio”. Arrendetevi. L’uomo non solo non cambia, più prende confidenza e più peggiora. Trascorso un tempo medio di un anno il vostro fantastico, perfetto, uomo diventa un pelosone, trita tutto, porta spese e orso russante. In due anni costui metterà su anche un pochetto di pancetta e passerà i restanti venticinque anni a ribadire che lui non era così lo è diventato a causa tua.

Se il vostro fantastico uomo indosserà una polo, camicia e t-shirt perfetta …beh è un caso, già dopo una settimana vi accorgerete che indosserà sempre le stesse cose, sempre lo stesso colore. Non pensate di fargli capire quant’è bello indossare capi nuovi e diversi. Non lo può comprendere. Dovrete solo approfittare di lui. Cambiare il suo guardaroba lentamente, senza che lui se ne renda conto. Senza che lui comprenda,ad esempio, che avete buttato la sua felpa preferita; si quella che indossava dall'età di quindici anni. Dopo circa sette anni il vostro uomo vi dirà “amore questa lo buttiamo?" e li tutte commosse, farete i salti di gioia. Lui non comprenderà. Ma la vostra gioia si trasformerà in fonte di sua eccitazione. Ed il resto vien da se.

Casa Giammy  - Le Puntate precedenti Episodio Pilota - Open Mind Episodio 1 - Questioni di Anello Episodio 2 - Incompatibilità Verbali Episodio 3 - Universi a Confronto Episodio 4 - Scadenze Improrogabili Episodio 5 – Cambio Stagione Episodio 6 – Anche gli oggetti hanno un anima Episodio 7 – A casa dei gatti Episodio 8 Special

28.09.2013

Il 26 dicembre 2012 prendevamo un aereo per Capo Verde. Era in assoluto la prima volta che andavo via durante le feste di Natale e per giunta al mare. Caldo, non proprio. Diciamo che a Capo Verde vi era un clima primaverile.

La peggior esperienza delle mia vita

Cibo pessimo. Americani chiassosi e niente freddo. Io amo il freddo. Il freddo d’inverno è come il caffè al mattino.

L’idea del viaggio è stata mia. Anche la location  (vicina e non troppo cara). Il risultato è stato pessimo perché per i tour operator italiani ci sono sempre dei rincari a fronte di questa mania tutta nostrana di fare il cenone e festeggiare il capodanno. Un giorno, molto preso, affrontiamo anche questo argomento; magari vi comprendo.

L’idea del viaggio è nata perché avevamo venduto e svuotato Casa Giammy e c’eravamo momentaneamente trasferiti nei miei 50 mq. Momentaneamente.

Già.

Il tutto doveva durare un mese. L’architetto “un mese e vi consegno casa”. Va bene sovrastimiamo e facciamo tre mesi.

Le cose sono andate, drasticamente, in tutt’altra maniera.