Fate the Winx Saga la serie Netflix che fa impazzire le ragazzine

Qualche tempo fa vi avevamo preannunciato l’uscita del telefilm sulle Winx. Oggi è un super trend a tal punto che ho amici che si sentono dire dai figli che son sfigati perché non hanno Netflix, già perché Fate the Winx Saga è solo su Netflix e sta facendo impazzire le ragazzine, e non solo. Vediamo un po’ come sta andando in casa Lachan con sua figlia Lisa….

Quando mia figlia ha iniziato a guardare le Winx andava all’asilo. Le adorava.

Questo fino alla terza elementare circa, quando ha scoperto il mondo di Piccoli Brividi presente nel catalogo di Netflix e successivamente Creeped Out sempre in catalogo . Allora il genere paranormal fantasy  ha sostituito le fatine color pastello; potete immaginare la gioia ora di ritrovarle in versione dark e più simili alle adolescenti di oggi. Abbiamo amato questa nuova versione. Totalmente.

Le battutine di Riven sono più da adolescente disinibito e ho dovuto far ricorso ad almeno tre puntate del “Nel regno animale” di focus TV per spiegargliele. Se siete ancora all’ape col fiore vi sconsiglio la serie, perché alcune domande che vi verranno fatte vi manderanno in crisi. Tranquille mamme iperansiose, nessuna scena hot all’orizzonte.  Se i vostri figli hanno guardato Indiana Jones con tranquillità possono sopravvivere anche alle frecciatine che Riven fa al nostro belloccio Sky e a qualche bacio bollente. Consigliata dagli 11 anni in su.

Come tutti avranno notato le grandi assenti di questa stagione sono Flora e Tecna. Si vocifera che faranno la loro apparizione nelle serie successive. Flora effettivamente viene citata nelle prime puntate in quanto si scopre essere la cugina di Terra

 

Fate Winx chi cavolo è Terra?

E’ un personaggio creato appositamente per la serie televisiva. Ed è la creazione meglio riuscita del secolo, secondo il nostro punto di vista. E’ dolce, intelligente, altruista, in guerra col proprio corpo come qualsiasi adolescente, ed estremamente coraggiosa.  E’ il nostro personaggio preferito. La amiamo. Lisa l’ha adorata da subito  e ha  applaudito con foga quando si è difesa dopo aver ricevuto insulti da Riven.

Ah si la protagonista è Bloom che  per il momento ha ripetuto il copione paro paro della serie animata, no forse un pochino più egoista ed egocentrica del solito. Ma sappiamo che migliorerà crescendo, forse!

E le altre Winx? Ecco la nostra opinione!

Siamo rimaste perplesse su Musa, la fata della musica che improvvisamente è diventata la fata dell’empatia.

Stella ci ha stupito. Dapprima l’abbiamo detestata in quanto probabilmente troppo diversa dal personaggio originale. Ma durante la serie ha saputo farsi amare, e ci è piaciuta questa versione problematica e piena di sfumature.

Aisha è il grillo parlante del gruppo. L’amica sempre disponibile e quella più sfruttata da Bloom che non si accorge di quanto sia preziosa la sua amicizia. Rispetto alla serie animata il personaggio è presente subito dalla prima puntata.

Spediamo qualche parola anche riguardo agli Specialisti. Un giorno, quando mia figlia andava ancora all’asilo , guardando una puntata del cartone mi ha chiesto “Mamma le fate hanno tutte i poteri, le streghe anche, gli specialisti a cosa servono?”

Ecco a distanza di anni , durante una puntata della serie tv, mi ha posto la stessa domanda “Ma gli Specialisti a che servono? Le Fate sanno difendersi da sole, con la magia, senza una spada”

Voi sapete  rispondere alla domanda?

Ti è piaciuto? Share!

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

On Key

Related Posts