TOP

Serie TV Anime: recensione Erased su Netflix thriller psicologico

Caro il mio Team Esaurita, tra le cose che ci piacciono ci sono le Serie TV e ci piacciono anche gli Anime. Per suggerirvi cosa vedere ho chiamo a bordo di Pinalapeppina Laura, mia amica. Mamma, fantasy fino al midolla, amante delle t-shirt nerd, degli animali e così tanto Esaurita che la prima cosa che le chiedi è “Oggi non sei ancora caduta!”. Ma basta blaterare è tempo di Anime Neflix !!

 

Erased su Netflix: istruzioni per l’uso.

Sinceramente ho iniziato a guardare questa serie tv perché  suggerita da una amica.

Piccola premessa:  lei  è l’amica che tutti dovrebbero  avere nella propria vita, quella con cui puoi parlare per ore di libri, manga, serie tv e se scopre un libro che  potrebbe piacerti improvvisamente ti appare sul Kindle.

Ecco detto questo, potete capire perché appena me l’ ha consigliata mi sono fidata  ad occhi chiusi.

La serie Erased è un thriller psicologico. Non vi sono scene splatter , se volete guardarlo coi vostri figli vi consiglierei dagli 11 anni in su. Gli argomenti trattati sono abbastanza complicati (serial killer, bambini rapiti, storie familiari violente) per cui meglio se non li lasciate da soli davanti allo schermo.  Ottima base se avete intenzione di approfondire argomenti che, diciamoci la verità, i nostri figli già conoscono perché fanno purtroppo parte della società in cui viviamo.

Recesione Erased Anime di  Kei Sanbe

Satoru Fujinuma lavora part time come fattorino in una pizzeria e cerca di diventare un mangaka di successo. Ha un dono: in determinati momenti, solitamente quando si trova in presenza di incidenti che potrebbero causare la morte di qualcuno, riesce a tornare indietro qualche minuto avendo così la possibilità di sventare l’evento tragico.

All’inizio il protagonista appare come una persona estremamente sola, non è in grado di vedere chiaramente dentro se stesso e con poca fiducia nel prossimo.

“Ho paura a guardare dentro di me” (Satoru)

Grazie ad un evento traumatico che lo colpisce profondamente (non anticipo nulla) ha la possibilità di tornare indietro nel tempo  fino alla sua infanzia e di impedire una tragedia che lo ha toccato profondamente e che ha influito anche sulla sua vita attuale.

E’ proprio grazie a questa determinazione nel voler cambiare gli eventi negativi che il protagonista comprende l’importanza delle relazioni umane. Impara a fidarsi del prossimo, a chiedere aiuto in caso di bisogno, ad aprirsi con gli altri. Non si nasconde più dietro ad una maschera creata  per farsi accettare. E si impegna. Con tutto se stesso per aiutare chi gli è vicino.

Una caratteristica che adoro del personaggio è che spesso esterna a voce i propri sentimenti concludendo con un “oh lo detto ad alta voce” .

“Se dico che voglio fidarmi di te lo faccio per me stessa. Lo faccio perché voglio che gli altri si fidino di me”

Erased Serie Tv disponibile su Netflix

Tratto dall’ononimo manga di  Kei Sanbe

Episodi serie : 12

Lingua: giapponese, inglese e tedesco.  Sottotitoli in italiano (si questa è un po’ una scocciatura)

 

*Immagini sono copyright dell’autore Kei Sanbe.

 

Comments (2)

  • Annalisa

    Grazie, lo guarderò sicuramente. Ho visto che su netflix c’è sia l’anime che la serie: da quale mi consigli di iniziare?

    reply
    • Lachan777

      Ciao!
      preferisco sempre iniziare dall’anime e poi passare alla serie, sopratutto perché queste ultime solitamente mi deludono. Mi riferisco all serie made giappo. Ma resta un mio gusto particolare. Fammi sapere se le guardi entrambe e quale ti è piaciuta di più.
      Buona visione 😁

      reply

Post a Comment