Lavorare felici e organizzati: l’importanza degli articoli da cancelleria

Lavorare felici e organizzati: l'importanza degli articoli da cancelleria
by

Articoli da cancelleria che passione! Ho sempre avuto una passione innata per la cancelleria. Non ricordo nessun momento della mia vita in cui di non sia stata attratta da penne, evidenziatori, matite, agenda e quadernetti.

Durante la scuola, soprattutto in università, passavo le ore a scegliere i prodotti da cancelleria più adatti per il mio studio. Entrare in una cartoleria era come immergersi in un modo magico in cui ogni cosa ha un suo perché. Quando ho cominciato a lavorare mi sono trovate con penne e blocchi marchiati dalle diverse società finanziarie e, devo ammettere, non era per niente divertente, inoltre a Milano le cartolerie son piano piano scomparse.

Più produttivi con articoli da cancelleria giusti

Oggi sono Freelance, lavoro da casa e nei work coffee di Milano. Molti potrebbero pensare che per lavorare mi basti il Mac, ma non sono mai stata così attenta a quali prodotti per l’ufficio comprare come in questo momento. Scegliere i prodotti giusti ti aiuta a diventare più efficiente e ti permettere di vivere meglio.  Ti voglio raccontare la mia esperienza.

No cancelleria no work!

Come sapete sono a partita iva già da qualche tempo, ma solo da luglio di quest’anno ho mollato le mie consulenze legali per mettermi davvero in proprio. L’ho fatto senza pensare all’ambiente di lavoro e questo i primi tempi mi ha reso nevrotica!

Lavoravo in cucina, facendomi distrarre da ogni cosa, e stupidamente pensavo che il multitasking fosse una cosa fighissima ma ho imparato ben presto che per lavorare serve concentrazione e farlo da casa ha i suoi vantaggi ma anche tantissime trappole. Le prime settimane sono state terribile mi sentivo incapace di organizzarmi e di concentrarmi, pensavo di aver fatto un’enorme cavolata a mettermi in proprio. Poi, ho deciso che mi serviva un luogo mio e per il mio lavoro; sono così andata da Ikea ed ho comprato scrivania, sedia e tanti vasetti bianchi e ci ho infilato tutte le penne accumulate in 15 anni di lavoro. Avevo le penne di praticamente tutte le banche italiane!! C’era solo un piccolissimo problema: non scriveva nessuna!  E quelle poche funzionanti non mi andavano bene. Avete presente quando dovete scrivere, ma niente non vi trovate, fate fatica e vi sentite stupidi?! Bene.

Vivi felice se hai i TUOI articoli da cancelleria per il tuo ufficio/casa

Seduta alla mia nuova scrivania ho capito che mi servivano dei blocchi per gli appunti e per prendere nota al volo mentre ero al telefono. Ho capito che post-it colorati erano essenziali per suddividere l’agenda e fissarmi dei concetti sui libri. Ma soprattutto ho capito che l’organizzazione visiva, e quindi tramite penne ed evidenziatori, sarebbe stata la mia salvezza.

L’idea di farmi il giro di Milano a caccia di una cartoleria non mi allettava particolarmente e, siamo sinceri, già mi vedevo lì a balbettare su “ehm non proprio così, meglio quell’altra si beh forse no”.

Compro tutto online, vedi che non sono capace di trovare un e-commerce serio per prodotti per l’ufficio. Ho fatto un po’ di giri online cercando le offerte di prodotti per la cancelleria che rispecchiassero le mie esigenze: prodotti per cancelleria per l’ufficio, a piccoli prezzi con consegna rapida e non eccessiva.

Finalmente posso dire di essere una professionista, organizzata e felice.

Organizzare il proprio spazio di lavoro da casa ti rende felice

  • Quando si lavora da casa non si è a casa: so che pare una frase senza senso. La cucina, per noi donne, pare il luogo perfetto per lavorare. Lavorare e mettere a cuocere dei legumi e perché no avere di sottofondo un programma di cucina. Ma anche no! Se l’idea è quella di lavorare sempre da casa avete bisogno di una stanza tutta per voi, si lo so i mq sono quelli che sono, allora rivoluzionate il salotto e fatevi la vostra postazione e non invadete lo spazio dei vostri figli. Quando lavorate niente lavatrici, niente multitasking, niente commissioni a distanza.
  • Attenti alla schiena: chi mi segue da un po’ sa dei miei innumerevoli drammi di schiena. Lavorare da casa non aiuta, rischiate di stare seduti più che in ufficio. Mettetevi delle sveglie sul cellulare e fate delle pause, fatevi 30 minuti di passeggiata in pausa e comprate una sedia e scrivania decente. Insieme al lavoro trovate un’attività fisica che vi piace: piscina, palestra, camminata o yoga; non importa quale ma praticatela almeno 2 volte a settimana o vi troverete isteriche (parola di esperta!)
  • Abbi cura dei tuoi strumenti di lavoro: PC, cancelleria, hard disk e schedine tutto deve avere un luogo dove essere riposto con ordine senza che vadano in giro o spariscono tra figli, mariti e clienti. Sono le vostre cose, i vostri strumenti di lavoro. E che dire… ORDINE fuori e ordine dentro (mentale).

 

Ti ci ritrovi in quello che ho scritto, condividi nei commenti i tuoi consigli per lavorare felici da casa.

 

Print Friendly, PDF & Email
Share

Esaurita sciura Milanese per vocazione e per residenza. Cucina, Viaggia e Fotografa in ordine sparso e casuale. Starnazza sempre. Non guida, ma va dappertutto.

Starnazza con me! [I commenti per problemi di spam sono moderati. Appena mi collego li approvo! ]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: