Mi piace andare alle terme ma quelle vere, non le piscinozze finte e le spa degli hotel. Mi piace che le terme siano in luoghi immersi nella natura, tanto meglio se in montagna. Per il mio compleanno il Giammy mi ha regalato una sera alle terme di Saint Vincent. Si, avete capito bene una serata alle terme ecco com’è andata.

Serata alla terme di Saint Vincent: recensione e video

Cominciamo subito a darvi delle informazioni pratiche su dove si trovano le terme e come raggiungere. Il paesino di Saint Vincent si trova in valle d’Aosta, per chi come me è di Milano ci vogliono 2 ore per arrivarci. Quindi è perfetta l’apertura serale delle 19; potete uscire dal lavoro un poì prima e regalarvi una serata di relax e romanticismo.

Saint Vicent cosa fare oltre le terme?

Noi siamo andata a Saint Vicent per il mio compleanno. Il 22 settembre è cascato di sabato, con tutta calma ci siamo alzati ed abbiamo preso l’auto. Zero traffico, autostrada perfetta. Una volta giunti in hotel abbiamo fatto una passeggiata nel piccolo e grazioso centro storico.

Con calma e lentezza abbiamo goduto della splendida giornata e del cibo valdostano: salumi tipici ed un ottimo risotto.

Tutta la valle d’Aosta offre esperienze magiche per chi, come me, ama le attività outdoor e camminare all’aria aperta. E così ci siamo armati di scarpe da ginnastica e siamo andati all’ufficio turistico per chiedere un po’ di indicazioni sui percorsi da fare.

Di escursioni e passeggiate ce ne sono davvero tantissime e di tutte le difficoltà. Noi abbiamo optato per una molto easy per farci passare il pomeriggio ed arrivare nel giusto mood delle terme. Come si vede dal vlog, ci siamo persi e non abbiamo fatto il percorso pensato! Onestamente non importa abbiamo comunque camminato due ore tra boschi e abbiamo goduto di una vista di Saint Vicent dall’alto.

Sain Vincent la voglio tenere come meta per week end lungo di relax e passeggiate; gli itinerari sono tantissimi guarda tu stesso sul sito ufficiale del comune.

Com’è l’hotel? Fantastico.

Abbiamo soggiornato per una notte all’Hotel Olympic un grazioso hotel familiare dove ci siamo sentiti a casa. La camera era comoda, il bagno fantastico il wifi prendeva bene. L’hotel mi piace perché ti senti a casa ed ha tanti sbocchi all’aria aperta. Davanti un bello spiazzo con tavolini per leggere. E far due chiacchiere, dietro un terrazzo con calcio ballilla dove il Gaimmy mi ha stracciato e dove ti puoi rilassare sul dondolo. Non abbiamo provato il ristorante perché alla sera siamo stati alle terme ma a sentire gli altri turisti si mangia molto bene.

Recensione Terme Saint Vincent

Le terme si trovano in alto rispetto al paese; facilmente raggiungibile con funicolare panoramica o in auto. Lo staffo alla reception molto cortese, la struttura molto grande e con una vista di Saint Vincent veramente suggestiva.

Il fiore all’occhiello sono le piscine all’aria aperta che vi consentano di godere dell’aria frizzantina della Valle d’Oasta. Di giorno si può sfruttare anche il solarium. Ho trovato le saune una cosa eccezionale.

Come in tutte le cose però ci sono dei punti di miglioramento. Premetto che noi siamo andati di sera, quindi dalle 19:00 alle 23:00 ma la cosa che mi è mancato è lo staff. Generalmente c’è sempre qualcuno che ti spiega i percorsi o che si accerta che tu stia bene.

Abbiamo acquistato il pacchetto “aperitivo alle terme” e pensavo di mangiare qualcosa di leggero prima dell’ingresso alle terme. A dirla tutta, abituata ad altre strutture, pensavo che qualcuno ci portasse uno stuzzichino detox durante la nostra presenza invece si tratta di un aperitivo orrendo presso il Cafè Restaurant Thermae. Onestamente non so se il café è delle terme o una concessione esterna, ma mi spiace affermare che la cosa è pacchiana e fuori luogo.

L’aperitivo alle terme dovrebbe essere all’insegna della leggerezza e dovrebbe prevedere verdura e frutta fresca con smoothie e/o tisane Se proprio vuoi fare una pseudo cena puoi proporre del riso o dell’orzo ma di certo non ti puoi presentare con dei primi preconfezionati e pizza surgelata. E’ stata davvero una delusione e l’unica pecca dell’esperienza.

Le terme sono datate, meriterebbero qualche lavoretto, ma nel complesso sono piacevoli e ti regalano un’esperienza davvero rilassante. Nel prezzo sono onesti e quindi consiglio l’esperienza.

L’ingresso alla social SPA il fine settimana costa 35 euro (in settimana 30 euro, 25 euro per i residenti in Valle d’Aosta) mentre l’accesso al bar e al ristorante è libero. Per info e prenotazioni: www.termedisaintvincent.it, tel. 0166/511223.

Print Friendly, PDF & Email