Amsterdam è una meta meravigliosa tutto l’anno ma personalmente la trovo perfetta per l’autunno, te ne ho già parlato qui. Cosa vedere nei dintorni di Amsterdam? La capitale Olandese si vede in 3, 4 giorni ma se avete a disposizione più tempo o, come me, contate di tornarci potete considerare questi tre luoghi magici.

Consigli da Travel Blogger: ecco cosa vedere nei dintorni di Amsterdam

I Mulini di Zaanse a 30 minuti da Amsterdam

Questi mulini sono vicinissimi alla città di Amsterdam, molte persone pensano di starci un paio di ore ma poi finisce che ci stanno tutta la giornata! Questo perché si tratta di una piccola comunità, un museo a cielo aperto ricco di mulini a vento costruito sulle sponde del fiume Zaan.

Il villagio oramai è molto turistico ma è ben tenuto e con animali e tanti dettagli fa impazzire tutti, grandi e piccini; se non ci credi guarda il mio travel vlog!

Come raggiungere i Mulini di Zaanse? In bicicletta. Risposta scontata ma che vi assicuro merita davvero. I Mulini distano a solo un’ora di bicicletta dalla città ed il percorso attraversa un paesaggio davvero suggestivo. In alternativa potete prende il treno dalla Centraal Station di Amsterdam e scendere alla ferma Koog-ZaandijK, oppure in Auto con la tangenziale A10 prendete la A8 e uscite a Zaandijk.

La passeggiata nel villaggio e la strada dei mulini è pittoresca e gratuita; si paga invece l’accesso ai mulini ristrutturati e tenuti in funzione da un’associazione di volontari. Nei mulini ci sono dei video storici del vecchio complesso industriale e potete vedere con i propri occhi la funzionalità del mulino stesso. Ogni mulino a un suo biglietto ma i prezzi sono modici; scegliete voi se visitarne uno o tutti. Noi abbiamo scelto il Zaansche Molen il mulino industriale più antico al mondo.

Se il video ti è piaciuto fammelo sapere con un pollice in su e se non lo hai ancora fatto ISCRIVITI AL CANALE per non perderti neanche un aggiornamento. Se sei invece preferisci le foto qui il mio album su Flickr.

Haarlem da vedere nei ditorni di Amsterdam

Da visitare preferibilmente di sabato così da godere dell’allegro mercato. Haarlem dista 10 km da Amsterdam e la si raggiunge in treno dalla Centraal Station fino alla Haarlem Centrale Station o in auto con la tangenziale ovest la N200 che poi diventa la A200.

La passeggiata merita, partendo dalla stazione ferroviaria di Haarlem in stile art nouveau, fino al centro storico lungo Kruisweg e Kruisstraat. Ricca di botteghe artigianali e negozi esclusivi è un’escursione piacevole e che non annoia.  Da vedere assolutamente: il museo occidentale, Grote Markt, la statua di Laurens Coster, la chiesa Bakenesserkerk del quattrocento dotata di un campanile in arenaria e legno. Il vero consiglio per godere appieno di questa cittadina è di viverla. Se siete dei diurni, andate di sabato e godete dell’atmosfera gioiosa del mercato, fatevi una passeggiata e fermatevi in qualche caffetteria; se siete romantici e amanti delle atmosfere lente veniteci al tramonto per un aperitivo.

Muiderslot il castello più antico di tutta l’Olanda

A 17 km di Amsterdam si trova il castello medioevale per eccellenza, il più antico dell’Olanda. Una visita che non può mancare nel vostro itinerario. Costruito da Floris V nel 1285. A poca distanza dal castello trovate un’altra perla da vedere: la fortezza di Pampus.  Un tempo la fortezza serviva per proteggere la città ed ha una fortificazione di 135 km.

Come raggiungere il castello e la fortezza? Da aprile fino al 31 di Ottobre è operativo un battello che parte da Amsterdam (Ijburg) che raggiunge la fortezza di Pampus; il giro in barca è una bella idee se volete godere fini in fondo dei canali della capitale e scoprire l’architettura. fino a raggiungere il castello e la fortezza di Pampus. Il giro in barca è consigliato soprattutto se si vuole scoprire architetture e nuove costruzioni della città di Amsterdam. In alternativa potete prendere il treno dalla Centraal Station fino a Weesp e poi cambiare per Muiden, Brandweerkazerne o in auto tramite la A1.

Dintorni di Amsterdam: Keukenhof dove vedere i tulipani!

Vi ho detto che Amsterdam è meravigliosa in autunno, ma se cercate i tulipani allora venite da metà aprile fino alla prima settimana di maggio. Se volete godere di una giornata ricca di colori e profumi, visitate il parco di Keukenhof; si tratta del parco botanico di fiori a bulbo più grande del mondo. Ci sono autobus che collegano il parco con l’aeroporto e la stazione ferroviaria di Leida (voi partite sempre da Amsterdam dalla Centraal Station).

Print Friendly, PDF & Email