Bere la frutta d’estate è un’ottima idea per introdurre vitamine e dissetarsi. La moda dei frullati e degli smoothie ci ha un pochino preso la mano, quindi voglio ricordare che i succhi e gli estratti fanno bene se sono 100% frutta senza zuccheri aggiunti e se vengono consumati all’interno di una alimentazione sana ed equilibrata.

Un succo di frutta non è un frutto: ricordate di mangiare sempre anche la frutta solo così godrete delle fibre e di tutte le proprietà nutritive. Se avete bambini è fondamentale fargli mangiare la frutta oltre che fargli bere il succo di frutta.

Certo che un succo o uno smoothie sono facili, colorati e ci fanno sentire tanto glam se li serviamo sul terrazzo o li sorseggiamo in piscina o al parco!

Frutta d’estate: 3 idee per la tua estate in giallo!

Ho ricevuto il Fruitbox Dole Travel per iniziare l’estate nel modo giusto. Questo graditissimo regalo della Dole è all’insegna del buon umore, con ananas, banane e limoni.

La frutta, come sapete, può essere suddivisa in colori; quella di color giallo/arancio è ricca di vitamina A e vitamina C. La vitamina A è importante per i tessuti e le funzioni immunitarie, la vitamina C ha una funzione antiossidante e antinfiammatoria.

Sapete quanto io sia una bevitrice seriale di estratti di frutta (senza dimenticarmi di morderla fuori dai pasti), perciò con questa bella frutta ho deciso di condividere con voi il mio succo drenante, perfetto per questo caldo.

Succo antiossidante con Ananas e Limone per disintossicarsi

Ingredienti per una persona

  • 300 gr di ananas
  • mezzo limone
  • 2 cm di radice di zenzero
  • foglioline di menta

Il succo va preparato con estrattore o centrifuga e va bevuto fresco (non ghiacciato) al mattino, possibilmente a digiuno. L’estratto va bevuto entro 40 minuti dalla preparazione.

Questo super concentrato di vitamine è l’ideale per chi, come me, si sta allenando e vuole essere tonica e perdere qualche chiletto; infatti grazie alla presenza di ananas ha una funzione brucia grassi e disintossicante, che ci permette di liberarci dalle scorie e tossine presenti nell’organismo.

Parlando invece di attività outdoor o di viaggi, vi regalo delle ricettine sfiziose meno light ma pur sempre healthy per godere della frutta con divertimento!

Frutta d’Estate: Pina Colada Smoothie

Devo essere sincera, questa è un’idea della mia amica brasiliana che, appena le ho fatto vedere la Fruitbox Dole Travel, ha subito esclamato “Pina Colada” (devo ammettere che per convincerla a farlo analcolico ci ho messo un po’!).

Lo smoothie è perfetto come idea per aperitivo, merenda o da portare al parco. Fresco, rinfrescante e delizioso!

Ingredienti per due bicchieroni

  • 2 grandi banane, affettate e congelate
  • 2 fette di ananas. L’ananas fredda di frigo o congelata + extra per guarnire
  • 1 bicchiere di latte di cocco (quello leggero del biologico) in alternativa latte di mandorle, soia o vaccino;
  • 1/2 bicchiere di yogurt greco
  • 1/2 bicchiere di succo di ananas da estrattore o centrifuga
  • 3 cucchiaini di cocco fresco tagliato o scaglie di cocco o cocco essiccato (se preferite cioccolato ma fondente di quello buono…!!)

La preparazione è facilissima; mettete tutto nel frullatore. Versate e guarnite con ananas e scaglie di cocco e voilà l’aperitivo o merenda sarà una festa.

Merenda in outdoor: Banana Stick per i bambini

(che poi lo sappiamo ve lo mangiate voi!)

Come detto all’inizio è importante mangiare la frutta per assimilare tutte le proprietà nutritive; nel caso di bambini è importante la masticazione quindi mamme frutta da bere si, ma con moderazione. Questo consiglio non vale solo per le mamme, ma anche per noi donne che appena scatta l’estate urliamo come delle pazze “beverone!!”. La banana stick è un ottimo modo per mangiare frutta golosa.

Ingredienti per le banane stick

  • 2 banane
  • 200 g di gocce di cioccolato fondente
  • granella a piacere (nocciole, mandorle, scaglie di cocco)

Vi prego lasciate al supermercato zuccherini, ciliegine e tutto ciò che contiene zuccheri e coloranti.

Preparazione

Sbucciate le banane, tagliatele in due tronchetti e infilate ciascun pezzo su uno stecco da gelato o come nel mio caso sulla cannuccia.

Mettete in ciotole separate il cioccolato e le granelle. Per il cioccolato, vi basteranno dei quadrotti di cioccolato fondente sciolti al microonde o a bagnomaria.

Ora non dovete far altro che intingere ruotando la banana steccata nelle ciotole e guarnirle, prima passate il cioccolato poi le granelle. Potete mettere le banane steccate qualche minuto in freezer per farle indurire. Va da sé che la guarnizione può essere fatta anche dai vostri bambini… le mie le ho fatte io anche se la mia manualità lascia a desiderare!

Print Friendly, PDF & Email