Fondotinta per l’estate 2018 how to. E’ arrivata finalmente l’estate e durante questa stagione noi girls ci dividiamo decisamente in due categorie fondamentali, chi sceglie di non applicare la base per evitare che il fondotinta diventi soffocante e fastidioso approfittando per far respirare la pelle e chi, invece, non rinuncia ad una base viso  magari scegliendo un light mood rispetto alla makeup routine invernale.

Come si sceglie il fondotinta per l’estate 2018? Quali sono gli accorgimenti da tenere presenti?

Innanzitutto bisogna tenere conto che durante la stagione estiva la pelle modifica la sua tonalità e quindi dovremo scegliere un fondotinta di un colore differente rispetto a quello che utilizziamo durante l’inverno, inoltre la pelle risulta più sensibile ed ovviamente suda maggiormente e va da sé che dovremo scegliere una texture più leggera e facile da stendere.

Se avete la pelle grassa il calore del sole e degli ambienti chiusi ( magari senza la provvidenziale aria condizionata) tendono a renderla lucida, soprattutto nella zona T quindi un fondotinta troppo “pesante” va ad accentuare l’effetto lucido facendo sudare la nostra pelle ancora di più.

Tenete sempre conto poi che quando la pelle “fatica a respirare” i pori si dilatano e diventano ancora più visibili andando ad annullare l’effetto correttivo e coprente del fondotinta.

A questo punto la soluzione può essere scegliere un fondotinta minerale,  che ha oltretutto anche un effetto opacizzante, la texture è perfetta per questa stagione  e nasconde a dovere le imperfezioni pur restando leggero e facilmente portabile.

Se siete della scuola “ mai senza” e volete stendere la base anche per la discesa in spiaggia in commercio trovate degli ottimi fondotinta waterproof che vi permetteranno di fare bagni e docce in quantità senza sciogliervi  come neve al sole.

I miei consigli per scegliere il fondotinta perfetto per la tua estate!!

La colorazione del fondotinta è molto importante, dovete scegliere quella giusta e, come detto prima, tenere conto chela vostra pelle cambia colore man mano che vi esponete al sole, conviene allora comprare un fondotinta di una tonalità leggermente più scura rispetto al vostro incarnato invernale in modo da non incappare nel fastidioso ( ed imbarazzante) “stacco viso collo”.

Dobbiamo ricordare sempre che il fondotinta non sostituisce la crema con la protezione solare ( anche se ci sono in commercio fondotinta con la protezione integrata ma non si tratta mai di protezioni alte) e conviene quindi a maggior ragione proteggere la pelle del viso dai raggi UV stendendo prima della base una buona crema solare non troppo oleosa.

Ora che sapete tutto ma proprio tutto sul fondotinta e la sua scelta anche durante la stagione estiva siete pronte per godervi la stagione più divertente dell’anno!

Print Friendly, PDF & Email