Con questo post si apre ufficialmente una serie di articoli su Londra, a seguito del mio recente viaggio nella capitale Britannica. Fin dall’inizio vi dico che non