Chissà come quando viene l’inverno e ci stressiamo per i regali di Natale ci viene da pensare di prendere il primo volo aereo disponibile, possibilmente che ci porti in un posto caldo. Prima di tutte queste ansia da terrorismo le mete più gettonate erano l’Egitto e il Marocco, vicine e calde. Poche prendono però in considerazione la Tunisia.

5 buoni motivi per andare in Tunisia, oltre che la cucina

La Tunisia con il suo clima mediterraneo e temperature miti tutto l’anno è l’ideale per una fuga invernale! 5 ragioni per andare in Tunisia?

1) Clima Mediterraneo e Storia Romana

Non vi dico che trovate il clima caraibico però è un clima piacevole che vi consentirà di vedere il patrimonio storico culturale del paese cosa che invece d’estate con temperature che superano i trenta gradi risulta davvero difficile. La storia tunisina racchiude le grandi gesta Fenici, Romane che sapranno incantarvi.

2) Abbastanza piccola per un on the road

La Tunisia a differenza del Marocco e dell’Egitto consente un tour in auto sia per le dimensioni che in termini di sicurezza almeno prima di questa ondata di terrorismo.  Prima di partire si consiglia sempre di consultare il sito viaggiare sicuri.

sousse

3) Fare shopping alla Medina

Il Sousse Medina pare nato solo per essere eplosrato. Grazioso quartiere famoso per essere il paradiso dello shopping con un’allettante selezione di ceramiche e cuoio lavorato a mano.

4) Passeggiare su spiagge da sogno

La Tunisia ha spiagge da invidiare le ben più note località balneari. Una su tutte: Hammamet. Qui vi sentirete le regine indiscusse con sabbia finissima, ristoranti strepitosi e viste mozzafiato

5) Sorseggiare vino e mangiare ottimo agnello

La Tunisia pur trovandosi sulle rive del Mar Meditteraneo offre una cucina molto diversa dalla nostra. Si caratterizza per agnello più che per il pesce. Pochi sanno che la Tunisia è terra di vini e ce ne sono di ottimi a dominazione protetta, per non parlare della birra tradizionale (Celtia) che saprà dissetarvi nelle vostre passeggiate sulla spiaggia.

La cucina Tunisina è un’esplosione di sensi, odori e ingredienti sapientemente mescolati. Se volete essere anche voi una cuoca vagabonda prediligete i mercati  lasciate perdere i supermercati di lusso dove troverete cibo di importazione arrivato da ogni parte del mondo.

Viaggiare significa annusare e assaporare. Per me anche catturare le ricette, farle mie e inventarmi sempre una cucina in evoluzione in equilibrio tra tradizione, innovazione e benessere. Oggi vi voglio presenta l’insalata mechouia.

Mechouia: insalata veg di peperoni tunisina 

La ricetta tradizionale prevede pomodori, peperoni e cipolle guarnita con tonno e uova. La Pina l’ha resa sua e l’ha trasformata in una ricetta senza glutine e latticini.

Print Friendly, PDF & Email