Halong Bay è sicuramente il simbolo del Vietnam. Immaginate oltre 2.000 isole che emergono dalle acque verde smeraldo del Golfo del Tonchino… uno spettacolo difficile da descrivere.

In lingua vietnamita halong significa: “Dove il drago scende nel mare”; secondo la leggenda le isole della Baia di Halong furono create da un grande drago che veniva dalle montagne.

Halong Bay è stato decretato Patrimonio dell’Unesco nel 1994. Viene spesso paragonato a Giulin in Cina o a Krabi in Thailandia meridionale. Halong Bay sa essere ancora più spettacolare con e le sue innumerevoli isole piene di grotte scavate dal vento e dalle onde.

Vlog Viaggio in Vietnam Ep. 2 

Come visitare Halong Bay?

L’unico modo di visitare la Baia di Halong è mediante una barca. Halong Bay ormai è diventata meta turistica, la più visitata di tutto il Vietnam. Tra Gennaio e marzo il clima è fresco e piovigginoso e la nebbia può ridurre lo spettacolo. Da maggio a settembre le tempesti tropicali sono molto frequenti ma, in generale, la pioggia può far capolino in qualsiasi momento .

Come vedere Halong Bay dipende da voi. Dal vostro budget e da quanti giorni deciderete di dedicargli. Inutile dire che con una gita in giornata avrete solo un assaggio.

Noi abbiamo optato per una minicrociera di 3 giorni, la parte più costosa dal viaggio a dirla tutta (a parte l’aereo); tuttavia per poter vedere come si deve la Baia occorrerebbe almeno una settimana per permettere di navigare tra le isole e raggiungere quelle più remote e meno turistiche. Comprendo, però, che  come prima volta in Vietnam una persona magari opta per un gran tour della penisola.

Molti voli vi faranno atterrare nella città di Hanoi che dista 4 ore di autobus dalla città di Halong. Potete quindi optare per una gita organizzata che comprende la traversata in autobus da Hanoi alla Baia, oppure raggiungere la città di Halong e dormire qui e poi il giorno seguente partire per la vostra gita.

Come già detto Halong Bay è davvero molto turistica ad agosto si riempie di arabi, americani e tantissimi francesi. Non è una cosa che potete organizzare all’ultimo momento in loco (salvo non optare per una gita di un giorno e avere molti giorni a vostra disposizione ad Hanoi e dintorni).

Noi abbiamo deciso di organizzare con Indochinavoyages.com che sono stati molto gentili e ci hanno personalizzato la gita in barca secondo le nostre esigenze ed incastrando i vari spostamenti. La barca, come potete vedere dal vlog, era molto spaziosa e molto pulita. Abbiamo mangiato divinamente e non ci siamo mai sentiti da soli o abbandonati. È stato davvero un tour a 4 stelle.

Per vedere meglio la barca vi consiglio il primo episodio del mio viaggio in Vietnam, clicca qui per il link al video.

Seguiranno, ogni martedì, i miei video del viaggio in Vietnam con informazioni pratiche per organizzare le vostre escursioni. Iscriviti al canale per non perderti nessun aggiornamento.

Per qualsiasi dubbio o informazione aggiuntiva non esitare a scrivere nei commenti o se preferisci starnzazza via mail [info @ pinalapeppina.com ] sarà felice di risponderti. Rispondo sempre, anche se non sempre con la puntualità che vorrei!

Print Friendly, PDF & Email