“Quel ramo del lago di Como che volge a mezzogiorno, tra due catene non interrotte di monti, tutto a seni e a golfi, a seconda dello sporgere e del rientrare di quelli, vien, quasi a un tratto, a ristringersi, e a prender corso e figura di fiume, tra un promontorio a destra, e un’ampia costiera dall’altra parte; e il ponte, che ivi congiunge le due rive, par che renda ancor più sensibile all’occhio questa trasformazione, e segni il punto in cui il lago cessa, e l’Adda rincomincia, per ripigliar poi nome di lago dove le rive, allontanandosi di nuovo, lascian l’acqua distendersi e rallentarsi in nuovi golfi e in nuovi seni”.

Direi che a memoria forse la sappiamo fino alla parola “golfi”. Certo è che il signor Alessandro Manzoni ha lasciato, in tutti noi, un tratto indelebile nelle nostre menti. Secondo me è forse il romanzo storico più conosciuto dagli italiani anche quelli estremamente ignoranti. Di cui, lo ammetto, faccio parte. Dovete sapere che fino alle superiori non ho studiato granché. Certo poi ho recuperato ma… su materie legali ed economico lasciando evidenti buchi di cultura generale, lo so. Non dovrei vantarmi di ciò; infatti non lo faccio ma non lo nego. Inutile apparire per quelli che non si è.

Ed è questo il grande concetto di oggi. Io sono io, ricci, esaurimenti e parole mangiate. Prendere o lasciare. Solo che adesso sono io con una fotocamera più figa, munita di microfono e nuovo cavalletto.

Che c’entra?

Ho deciso che per i miei primi quarant’anni voglio fare la Youtuber. Detta così appaio molto sfigata. Comprendo.

Ho cominciato a fare i video su Youtube grazie ad un videocamerina regalatami da Trenitalia ed ho scoperto che fare video mi piace molto ma che comporta anche molto lavoro. Tantissimo lavoro. E molti neanche lo capiscono.

Ho però deciso che non sarò mai figa. Figa nel senso super truccata, super cool, super editing. Sarò io. Penso (siiiiiiii pecco di presunzione) di avere quel quid in più rispetto agli altri. Sono dannatamente egocentrica. Dopo di me solo Berlusconi e Napoleone. Ma sono egocentrica in modo sano, nel senso che mi piace condividere con voi e farvi partecipe di quello che mi succede senza sottolineare che io son figa e voi no (anche perché fondamentalmente non lo penso).  E quindi! Ho fatto l’upgrade!

Vlog Como: una passeggiata romantica sul lago

Domenica sera ho fatto un giretto sul lago di Como per provare la nuova fotocamere, una Sony Alpha 6300 che è una bomba di suo ma non contenta ho pure montato uno zoom di tutto rispetto. Questo “giochino” mi è costato un rene e ho venduto tutta l’attrezzatura precedente, ma spero di poter fare video sempre migliori che mi consentano di portarvi con me in viaggio. Questo è il mio più grande desiderio. Sapervi a casa sul divano, in treno, in ufficio, a scuola, al parco che guardate i miei video e che potete per 10 minuti svagarvi, sorridere e assaporare un pezzo di viaggio con me.

Questo video, per i curiosi, è stato girato con una Canon Gx7 e la Sony Alpha 6300. Aimeh il microfono ancora non l’avevo comprato infatti l’audio è discutibile, ma dal prossimo giro si cambia!

Spero che il video vi piaccia e se così pollicioni in su sotto li video. Se non lo hai ancora fatto ISCRIVITI AL CANALE.

A Como ho fatto anche qualche foto se hai piacere di vederle –> Click sul mio Flickr Album.

Per non perderci di vista seguimi su Instagram: instagram.com/pinalapeppina 

Youtube: youtube.com/user/PinaLaPeppina

 

Print Friendly, PDF & Email