Non ricevo molte critiche, e non perché sia brava, ma semplicemente perché non ho big number. Quando accadrà sarò molto curiosa di sapere su cosa…  per ora l’unica cosa che infastidisce sono le mie mete di viaggio. Pare che io sia scontata e per niente di aiuto. Pare che se non vai a mangiare lucertole dall’altra parte del mondo tu non sia una viaggiatrice. Pare, forse, che qualcuno rosichi. Ma tant’è.

Viaggiare per me equivale a dire Guardare. Nel mio caso guardare, cogliere l’attimo e condividerlo con voi. Amo e vivo per questo. Poter condividere contenuti sempre nuovi, belli e fatti col cuore a persone che magari non potranno mai andarci in un posto. Oppure per quelle che ci sono state e le fa piacere ricordare, o a quelle che magari, proprio grazie ai miei spunti, decidono di andare.

Viaggiare, guardare e condividere.

milanoPina Sciura Milanese

Amo questa città ogni giorno. Spesso non le dedico il tempo che merita, ma la cosa che ho imparato è di non dimenticarsi mai la città che ci ospita. Essere viaggiatori, siii guardoni nella nostra città. E allora eccomi qui con mamma e dirigente al seguito (milanese doc lui) a fare il giro del Naviglio Grande con il battello. A detta del dirigentone di famiglia, milanese di Porta Vigentina, rimpiange la vecchia Darsena; ma di questo avevo già parlato quando sono andata con Nonno Luigi.

D’accordo il giro di Milano sul Naviglio Grande non è niente di eccezionale, ma non costa neanche uno sproposito. Sulla Senna si e sul Naviglio Grande, no? Certamente molto apprezzato dai turisti internazionali, ma ho visto anche tanti anziani e famiglie.

Pina ti porta in Darsena: navighiamo il Naviglio Grande! | #PinaAmaMilano

ISCRIVITI AL CANALE per non perderti tutti gli aggiornamenti: youtube.com/user/PinaLaPeppina

Link diretto: http://bit.ly/PUHLLP

Nel video io ho scelto, per venire incontro ad esigenze di famiglia, il  giro classico quello delle conche si parte della Darsena e si arriva alla Chiesa San Cristoforo. Dura circa un’ora, durante il tragitto li capitano vi piega tutto. Se volete sposarvi potete fare anche quello (il Giammy non ha voluto…).

Tariffe giro in battello

Adulti: € 14,00
Under 10: € 10,00
Under 4: gratuito (se accompagnato da un adulto pagante)

Di giri da fare ce ne sono diversi, tutti più o meno della stessa durata. Se siete amanti della bicicletta ci sono davvero molti percorsi che costeggiano i navigli. Si parte da quelli più brevi da 2km fino ad arrivare a quello di 30 km che punta a Pavia. Per scegliere il percorso che è nelle tue gambe sbircia sul sito Navigli Lombardi.

 

Print Friendly, PDF & Email