Oggi la Pina vi porta in Friuli Venezia Giulia, per la precisione a Udine. Città che ruota in torno alle piazze, ai tavolini in zona pedonale, al buon vino e ai sorrisi.

Prima di partire mi avevano detto “Udine è una città da vivere non da filmare”. E già… la gente è gioviale, sempre con un bel bicchiere di vino in mano pronta a darti indicazioni e a brindare. Udine città dall’architettura sorprendente e dall’atmosfera unica. Mai visto tante persone giovane raccolte in poche vie!

Udine è stata, ed è considerata ancora, il capoluogo della provincia di Friuli. Molti infatti ancora oggi la considerano il capoluogo storico della provincia.

Udine, se non si possiede l’auto, può essere raggiunta comodamente in treno o in aereo. Gli aeroporti più vicini sono quelli di Venezia e Trieste da li ci sono molti bus che partono per la città di Udine.

Sono stata di recente a Udine in una giornata  uggiosa che non ha consentito di fare molte riprese e fotografie; ma ciononostante la Pina non si ferma davanti a niente ed ho comunque realizzato un piccolo video per farvi vedere l’essenziale di questa città.

#PinaViaggia Udine secondo me | Travel vlog

Se il video ti è piaciuto non dimenticare il pollicione in su e di condividerlo su Facebook. Se non lo hai ancora fatto ISCRIVITI AL CANALE per non perderti neanche un aggiornamento.  Il mio canale Youtube: youtube.com/user/PinaLaPeppina

Cosa vedere in un giorno a Udine?

matteottiUdine

Il centro storco è praticamente tutto pedonale, ricco di portici (utilissimi in caso di pioggia) e localini. Ideali per una giornata di tranquillità in una città che comunque offre molto da vedere.

Direi di partire dalla piazza più famosa, ovvero la Piazza delle Libertà dove si trovano il Palazzo del Comune in stile gotico veneziano.  La Piazza delle Libertà è la più antica della città e da qui partono molti itinerari culturali. La piazza un tempo era anche chiamata Piazza del Vino perché ci facevano il mercato. La Piazza delle Libertà è ai piedi della piccola salita del Castello di Udine.

Dall’altro lato della piazza si trova la loggia rinascimentale di san Giovanni dove, come si vede nel video, la Pina è impazzita tra archi e archetti : ) Al centro della loggia potete ammirare l’arco trionfale dedicato ai friulani caduti all’inizio del secolo scorso.

L’altra piazza più antica della città è Piazza Matteotti, nel video è la prima piazza che si vede. Come potete vedere è racchiusa da case colorate e porticati,  al centro la Fontana di Giovanni da Udine. Piazza Matteotti è la piazza di incontro degli udinesi ed è facile capirne il perché ! Tanti gradini dove sedersi, camminate senza auto, portici, barettini è il luogo ideale per trascorrere del tempo insieme ad amici o fidanzati!

Di fronte alla piazza spicca la Chiesa di San Giacomo dove, un tempo, di fronte c’era un altare e si celebrava messa. Vicino alla Chiesa, che pare sia un tutt’uno, c’è la Cappella delle Anime, con le statue delle quattro virtù cardinali,

Da non perdere ovviamente il Castello di Udine che, come già detto prima, si raggiunge dalla Piazza delle Libertà. C’è una piccola salita e una scalinata. Niente di proibitivo.

 Il Castello di Udine è edificato su un colle, l’edificio che vedete non è quello originale essendo stato distrutto nel 1511. All’interno del castello c’è la biblioteca ed è possibile fare visite guidate. Se siete interessati questo il sito ufficiale del Castello di Udine.

sandaniele

Noi alla sera siamo andati a San Daniele piccolo borgo famoso per il suo prosciutto. Una girettino per farti venir fame e poi una bella mangiata con prosciutto San Daniele e ti senti subito felice ^_^

Le foto sono ancora working progress ma arriveranno presto sul mio Flickr.

Print Friendly, PDF & Email