Ogni giorno alle 8.15 la Pina pubblica sulla sua Pagina di Facebook un buongiorno #Paroleincittà. Vi vuole immaginare seduti mentre bevete il caffé. Assonnati in metropolitana/treno/bus che andate al lavoro. Di corsa che portare il vostro bimbo a scuola. A letto perché è il vostro giorno di riposo. Vi immagino in diversi momenti  e mood, ma voglio essere con voi quando vi svegliate. Sono un girasole, gli happy hour e i festini non fanno per me.

Come un girasole, giro intorno a voi, e regalo un momento. Una mia fotografia, un ricordo, un buongiorno.

Ho espresso il desiderio di svegliarmi ogni giorno in una città diversa e di portarvi i biscotti alla cannella per colazione, ma ancora non ci sono i fondi per questo bizzarro progetto. Ed ancora faccio fatica a trovare persone che vogliano raccontarmi la loro città. Però io vado avanti nel mio progetto #paroleincittà.

#Paroleincittà una foto, un ricordo un Buongiorno!

Un progetto che non nasce per caso, nasce tanto ma tanto tempo fa. Tutto riguarda la mia idea bizzarra di avere un ufficio sul tram e accogliere chi sale con té e biscotti.  E parlare, perché sapete, io mi cibo delle vostre storie, annuso le vostre emozioni e vivo di queste. Certo ne provo anche io altrettante, ma quanto mi piace starvi ad ascoltare!

#paroleincittà si è evoluto nella mia testa, se pur non è partito. Ed avendo la mia piccola attrezzatura video (Non sai che ho un canale Youtube?? PinalaPeppina Youtube Channel  ) vorrei venire da voi un giorno e vloggare di voi, della vostra città, del vostro posto magico. Vorrei che mi regalaste un pezzettino di voi. Si può fare? Se siiiiiiiiii scrivetevi via mail. Lo so, non accadrà mai.

Nel mentre che qualcuno mi aiuti a realizzare il mio progetto io, puntuale (beh quasi) continuo, alle 8.15, a pubblicare una foto, un ricordo, un buongiorno!

Questa la Gallery delle foto di questa settimana (cliccando sulle foto vedrete le vedrete meglio e potrete sfogliarle).

Essendo amante dei ricordi e quindi della fotografia su instagram mi sbizzarisco, se ti va di seguirmi: instagram.com/pinalapeppina

Print Friendly, PDF & Email