Viviamo in un mondo che cade a pezzi. Si frantuma e poi si trasforma. Un mondo che va veloce, troppo veloce a mio parere. Talmente veloce che ci dimentichiamo la potenza