TOP

Cosa si mangia a Bratislava?

Buongiorno creature piumate e starnazzanti e anche un poco esaurita. La Pina è tornata. Il blog è online ma la veste grafica non sarà quella definitiva. Potrebbero esserci comunque dei disservizi. Nel caso fatemelo notare nei commenti o via mail.

Cominciamo con i miei video sul mio giretto di fine anno. Su youtube è molto in voga il video “What I eat in a day” che magari un giorno farò anche in versione casalinga.

Viaggiare non significa solo guardare ma anche assaporare i piatti tradizionali. Pur avendo delle limitazioni sul cibo (non magio carne, evito i latticini e gli zuccheri) quando viaggio, non avendo intolleranze alimentari, me ne frego e cerco, anche tramite il cibo, di capire dove mi trovo. Penso davvero che una delle ragioni per prendere una valigia e partire sia quella di mangiare. Attraverso la cucina, i sapori e le spezie si comprendono tante cose.

Fatemi sapere se questo tipo di video vi piace. Io mi sono molto divertita sia a realizzarlo che nel mangiare (è uno sporco lavoro ma qualcuno lo deve pur fare).  In futuro vedrò di migliorarmi perché onestamente è un po’ scarso di contenuti ^__^’

A prestissimo! (E portate pazienza per la grafica)

Esaurita Sciura Milanese per vocazione e per residenza. Cucina, Viaggia e Fotografa in ordine sparso e casuale. Starnazza sempre. Non guida, ma va dappertutto.

Comments (2)

  • Mi piace molto questo tipo di video però… mi fai venire troppa fame!
    Voglio la torta con i pistacchi!

    reply

Post a Comment