Questo è uno di quei post che un blogger sano di mente non farebbe mai. Ed io vi sembro una sana di mente? O una blogger che rilegge 854 volte (lo so dovrei farlo) o che pianifica?!

Bene. Sto in agitazione. Organizzazione. Pianificazione. I due neuroni sbattono tra loro producendo energia eolica (sì tra un orecchio e l’altra passa aria).

Domani vado ad #Expo2015. Per esser una che dice di amare Milano… ho aspettato anche troppo. Ma… dovevano finirlo, casini, trasferte il Giammy. Insomma. Domani si va. C’è qualcuno che è lì? Ci si vede?

Invece che leggere e pubblicare post su Expo come mi ero ripromessa mi sto accingendo ora a farlo. E sono le 17.16 e domani alle 9.00 dobbiamo essere lì.

Ho capito però una cosa che le APP, il sito e le informazioni prodotte funzionano. Ancora sono qui a dirvi: “Lasciate perdere i TG e i vostri amici LEGGETE SUL SITO EXPO“. Datemi retta. Sul sito troverete tutte le informazioni che vi servono in maniera chiara e diretta.

Iniziamo subito con quello che ho letto e che voglio condividere con voi.

Arrivare a Expo, Parcheggi e Biglietti

Arrivare a Expo, se siete Milanesi o dintorni, il mezzo più economico e veloce è certamente la metropolitana. Linea M1 Roh Fiera. Attenzione però perché non è come la fiera dell’artigianato, l’Expo non  è nel polo fieristico quindi c’è da sgambettare un pochino. Lo dico se vi portate a presso suocere, nonne, bimbi che non camminano o non so che cosa.

Il sito dell’Expo, infatti, dice testualmente: ” La stazione metropolitana di Rho Fiera Milano è direttamente collegata con l’accesso Ovest Fiorenza- San Carlo. A pochi metri dalla stazione è possibile raggiungere il piazzale dei controlli tramite un nuovo gruppo di scale.  All’accesso sono presenti biglietterie e servizi al visitatore. Passati i controlli il visitatore percorre la passerella pedonale Expo-Fiera (PEF) per raggiungere il Sito”.

Se venite in auto comprate il biglietto prima è meglio! Parola di Pina. Ci si mette un po’ a capire come quando e dove. Io ve la faccio breve:

mappaPARK

Qui il link per acquistare il biglietto del parcheggio

Noi domani andiamo con la moto e scegliamo la porta Merlata, quindi SUD, la più vicina.

Entrando dalla porta SUD si entra dove c’è il Future Food District (che non mi interessa è della Coop e io la detesto ma anche questo se fossi una blogger non dovrei dirlo). Andando avanti si prosegue per piazza Italia, il padiglione Italia. E, dritto per dritto, si arriva all’Albero della Vita.

Prima di partire per Expo vi consiglio di:

  • – bloccare la data di ingresso, nel caso il biglietto fosse open. La procedura è facile e intuitiva.
  • – comprare il parcheggio prima e stampare il biglietto. Ricordate la targa inserita deve essere quella poi utilizzata
  • – stampare il biglietto Expo, mappa expo e mappa People Movie
  • – scaricare app Expo su cellulare.

People Movie sono navette gratuite che girano in cerchio per Expo. Un buon modo per risparmiare chilometri e spostarsi in lungo e in largo. Ecco perché se sapete prima dove sono le fermate è meglio.  Link al PDF con la mappa delle fermate.

Pianifica e informati solo così non ti perdi #Expo2015

Vi consiglio di adocchiare i padiglioni che vi interessano e fare una pianificazione. Sappiamo bene che tanto salterà una volta che avremmo messo piede nel polo fieristico, però almeno vi fate un’idea. Molti vanno allo sbaraglio e si perdono! Se venite da piccoli paesini, a maggior ragione pianificate prima! Fidatevi o rischiate di camminare molto e per niente, ma sopratutto rischiate di non riuscire a vedere quello che vi interessa. Consiglio anche uno zaino, scarpe comode, acqua e una shopping bag per eventuali acquisti.

E… non dimentica mai protezione solare perché mentre ci si diverte il cancro è in agguato e noi non lo vogliamo!!

Buon Expo 2015 a tutti. Se sopravvivo avrete video e recensioni. Lo giuro! Forse questa è la volta che il Giammy mi impicca. Le quotazioni sono molto alte.

Link diretti alle informazioni utili

Cose che devi per forza sapere su #Expo2015

Vi consiglio di leggere anche il mio articolo precedente. Dove, a parte una piccola doverosa premessa su cosa è Expo, trovate altre informazioni utili. Clicca qui per il post.

Quali padiglioni visitare?

Vi consiglio di leggere il post del mitico Marco Massarotto che come sempre è conciso, chiaro ma sopratutto onesto. Mi fido del suo giudizio, perché a differenza di altri non pende mai da nessuna parte. Qui il suo post.

Print Friendly, PDF & Email