Il martedì è il giorno del riassunto del mio diario. Se non sai ancora di cosa sto parlando le cose sono due: o è la prima volta che vieni sul blog oppure sei matta. E se rientri nella seconda categoria…beh allora vuol dire che devi assolutamente seguirmi su FB perché anche te sei Esaurita.

Diario di un'Esaurita Felice nasce a seguito dei miei esami del sangue dove è risultato che non produco abbastanza colesterolo buono (a fronte di un colesterolo cattivo alto).

Si sta però trasformando in un progetto più importante. Ho notato che la parte che interessa di più è la scelta dei cibi, le loro proprietà nutritive e trovare le motivazioni giuste per alzarsi dal divano e fare qualche esercizio.

Ho deciso quindi che per ora l'appuntamento del martedì dell'Europa in un Cucchiaio si prende una vacanza, anche perchè era un progetto molto invernale e natalizio. Chi lo dice? Io! :)Sapete storie, biscotti mi fan venir voglia di andare in cantina e tirare fuori l'albero di Natale…!! Ora invece É il momento di pensare al mare, di star bene ed eliminare le tossine!

Per questo ho deciso che ogni martedì su queste reti ci sarà uno sproloquio su qualche alimento o il video della settimana dal mio Diario. Sto seriamente pensando di fare video anche con esercizi, dato che molti me lo hanno chiesto. Tutto ciò so che poco interessa alle blogger che mi seguono per questo lo pubblicherò su FB. Così come sempre sulla pagina FB avrete aggiornamenti costanti sull'alimentazione e i cibi che ci aiutano a vivere meglio.

Sei ancora qui? Vai sulla mia pagina facebook e metti un mi piace: Facebook.com/esauritafelice

E dato che questo vuole essere un progetto globale dove spero ne usciremo tutte più sane, meno stressate ed Esaurite non mi dispiacerebbe avere anche qualche vostra collaborazione.

Or dunque mi rivolgo (poi vi contatterò sui blog) alle paperotte che cucinano se vogliono dedicarmi qualche ricetta in linea con il mood del Diario ovvero: 1) Mangiar Sano 2) No Colesterolo 3) No Stress

Chiunque volesse partecipare non deve far altro che dirmelo o via FB oppure in mail (pepechan81@gmail.com). Vi chiedo solo la cortesia di mettere i riferimenti alla mia pagina FB e l'hashtag #Esaurita.

Se in sala ci sono uomini o donne che stanno affrontando un cambio di dieta per le più disparate ragioni e ci vogliono far partecipi del loro percorso… stessa modalità. (ne sarei onorata).

Esaurite invece ne abbiamo? Fatevi sentire!

eauritaP

Oggi parliamo dei Topinambur

Lo trovate tranquillamente al supermercato, mercato e biologico. Quindi niente cibo strano. Si presenta dall'aspetto simile allo Zenzero anche se non ci azzecca nulla 🙂

Il topinambur dovrà diventare un nostro alleato in cucina, pensate a lui come ad una patata. Quindi lo potete mangiare al forno, in padella, grigrigliato, bollito Potete usarlo per i vostri ripieni, la pasta, la pizza ect.

A differenza della patata, però, non sbucciatelo! Perderebbe le sue proprietà. Al primo assaggio sarete titubanti poi non vi stupirà più e lo mangerete come una comunissima patata. Come gusto ricorda quello del carciofo.

Il topinambur è costituito per l'80 % da acqua, proteine, zuccheri, carboidrati e fibre alimentari.

Ricco di vitamina A e quella appartenenti al gruppo B.

Quest'ultimi sono fondamentali per il nostro organismo, perché convertono i carboidrati in glucosio che il nostro fisico assimila per produrre energia. La vitamina B è un ottimo alleato per il sistema nervoso. Aiutano a proteggerlo e tenerlo sano.

La vitamina B quindi è particolarmente indicata alle persone in forte stress e che hanno una vita frenetica. Vi ritrovate Esuarite?

Il Topinambur è l'ideale per tutti, ma sopratutto indicato a chi vuole perdere peso o si vuole disintossicare; infatti aiuta a pulire l'intestino, ed ha un gran senso di sazietà per un periodo prolungato.

Ma sopratutto il topinambur ha la proprietà di abbassare il livello di assorbimento da parte dell'intestino degli zuccheri e del colesterolo. Per tale ragione è indicato per i diabetici ma anche chi soffre di colesterolo alto.

polpo

Insalata di Polpo e Topinambur

Ingredienti

  • 1 Polpo da circa 1 kg
  • 700 gr di Topinambur
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 lime
  • Alloro, sale, peperoncino e pepe

Preparazione

Fate bollire un bel pentolone di acqua con alloro e lime. Quando l'acqua bolle mettete il polpo. Consiglio: prendetelo per la testa e immergetelo per tre volte. Vederete i tentacoli che si arricciano… questo farà si che il vostro polpo risulterà morbido e non di gomma!

Fate cuocere a fuoco medio per 30 minuti. (Tutto dipenderà dalla grandezza ovviamente). Quando è pronto lasciatelo raffreddare nell'acqua così non avrà shock termici e resterà morbido.

Lavate i topinambur, se hanno terra puliteli come fossero funghi. Non sbucciateli.

Bollite i topinambur per circa 15/20 minuti e tagliate a pezzi-

Unite il polipo ai topinambur, aggiungete la scorza grattugiata dei lime, una manciata di pepe, un pizzico di sale e di peperoncino piccante. Condite con olio e lime…e gnam!

 

Print Friendly, PDF & Email