Buongiorno papere mie!

Come sapete dal 6 aprile sto seguendo un’alimentazione priva di alimenti animale (a parte il pesce). Questo significa no uova no latticini. E questo per la sottoscritta ha portato da subito una angusta domanda “ma i biscotti?” No biscotti, no Pina.

Tutti i giorni mi dicevo: “biscotto”. Bi-bi-scotto.

E poi al biologico ho trovato la risposta. Biscotti di Kamut. E mi sono detta se li fa il biologico li può fare anche la Pina. Ed eccoli i boscotti senza burro, uovo o latte. Eh già e sono pure belli e buoni.

Li ho fatti assaggiare alla suocera, all’inizio pensava fossero dei frollini qualunque. Poi le è stato svelato  il sgreto ed ha storto il naso… non all’assenza di grasso ma alla parola Kamut. E ciò è alquanto strano dato che da buona pugliese la suocera conosce tutte le farine.

Il kamun appartiene alla famiglia delle graminacee e alla specie del grano duro. La farina di Kamut può essere utilizzata per qualsiasi tipo di preparazione (pizza, pane, dolci, minestroni ect).
Il Kamut è molto indicato nei bambini e per chi fa sport. A differenza della farina oo’ infatti ha un elevato potere energetico e calorico.
Non vi spaventate però! I biscotti che vi propongo sono l’ideali per la colazione del mattino. Privi di burro e uova ma ricchi di proteine. Basta mangiarne due (e vi saziano parola della Pina) con una bella tazza di latte e il gioco è fatto. Il Kamut inoltre è ricco di : magnesio, zinco, vitamina E.   Sfatiamo il mito che non si possono mangiare i farinacei, bisogna solo capire come e in che momento della giornata mangiarli.

Biscotti di Kamut (Senza Burro e uova)

Gli ingredienti per questi biscotti sono

  • 145 gr di Farina di Kamut
  • 145 gr di Farina 00′
  • 130 gr di acqua
  • 12o gr di olio di Mais
  • 260 gr di zucchero di Canna
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 limone non trattato
  • 14 gr di lievito

Questo impasto può essere usato anche per fare delle crostate. 🙂

Se non sei iscritto al mio canale, fall subito: youtube.com/user/pinalapeppina

Print Friendly, PDF & Email