TOP

Moscardini e Fave con un bicchiere di vino bianco #AltroChe

Disperati buongiorno!

Lo so che avete fatto il cerchio rosso sul prossimo ponte… che non c’è. Niente ferie fino a quelle estive. Rassegnatevi. Lo so vi è il primo maggio. Ma davvero volte farvi un week lungo proprio durante il ponte del primo maggio? Lo sapete che passerete quattro ore in coda? Che vostro marito vi odierà a morte e vi urlerà “Mai più?” che tanto vostro figlio voleva andare con i suoi amichetti al parco.

Statevene buoni, tranquilli. Respirare. Potete fare miliardi di cose… e non pensate a Expo! Meglio evitare durante il ponte. Anzi meglio evitare fino alla chiusura delle scuole! Da Maggio a fine Giugno, secondo me,  è il periodo peggiore. C’è l’effetto novità e ci sono i bimbi , quindi tutti i genitori diranno “gitarella a Milano?”. Ecco.

Se il mare non viene da voi, voi portare il mare a casa! Aprire l’ombrellone, compratevi un cappello di paglia da 5 euro, spalmatevi di crema. Mettete una bella bottiglia di vino in frigo e spadellate. Oggi vi regalo una ricetta ficilissima ma buona.

A sto giro io ho usato il pesce fresco, come sempre potete usarlo surgelato… se no uscite di casa un salto al super pesce decongelato e via! Mi raccomando eh! Quello decongelato non si mette a surgelare va mangiato la sera!!

Moscardini su Purea di Fave

Ingredienti per due persone

300 gr di moscardini

300 gr di fave

Olio, sale e peperoncino (o pepe)

1 bicchiere di vino bianco secco

Moscardini01

Preparazione

Pulite i moscardini, se freschi. In una padella a fuoco vivo aglio e olio. Schiaffate (si si proprio così) i moscardini… lasciate andare finché non rilasciano il loro colore rosato. Sfumate con vino bianco. Sempre fiamma allegra. Sale, pepe.

Lessate le fave con sale e alloro. Frullate con un goccio di olio.

Componete il piatto peperoncino sotto, fave sopra i moscardini. E… gnam!

Esaurita Sciura Milanese per vocazione e per residenza. Cucina, Viaggia e Fotografa in ordine sparso e casuale. Starnazza sempre. Non guida, ma va dappertutto.

Comments (3)

Post a Comment