Sono sempre stata considerata una ragazza vivace, una cavalla pazza, una selvaggia. Senza regole. Eppure non avevo fratelli con cui giocare e la maggior parte