fintomagro01

Buongiorno e buon lunedì. Già vi vedo li davanti al computer mentre controllate la posta dell’ufficio. Vicino a voi il bicchierino di caffè delle macchinetta, la borsa e i fazzolettini. Non avete proprio voglia.

Vedo anche te mentre apri il cassetto dietro al bancone, alzi leggermente la testa e saluti la tua commessa. Grazie al cielo ti ha portato il solito caffè con la brioches.

E parliamo di te che sei sfrecciata ad accompagnare tuo figlio a scuola, oggi è stato proprio difficile farlo vestire. Ti guardi intorno e vedi la casa che è un campo di battaglia. Se pensi che devi ancora stirare, poi uscire. Ti viene male, sorseggi un caffè e ti stai dicendo “è solo lunedì”.

E voi altri che siete sui treni, metropolitane ed auto. Voi che avete messo il nuovo libro da leggere nella borsa, un quaderno e l’ipod nelle orecchie. A voi vi invidio, anche se zampettate con fatica da una città e l’altra state sempre con il sorriso.

Bene a tutti voi, dico cin cin al caffè e cannella. So che è dura, ma insieme affronteremo anche questa settimana. Poi dai settembre, il ventidue settembre. È il mio compleanno. Possiamo rendere tutto meno grigio e unirci in cerchio mentre balliamo il ballo del quack quack? Sì, quack!

La ricetta di oggi non è da lunedì, per niente. È laborioso, lunga e ricca . Ve la regalo di lunedì per farvi venire la voglia di cucinarla nel week end. Così almeno vi distraete un attimo, eh!

fintomagro04

Sformato di verdure finto magro

Ingredienti
230 gr di riso
200 gr di burrata
40 gr di parmigiano
30 gr di caciocavallo (o pecorino)
12 olive prive di nocciolo
1 melanzana non tanto grande
2 zucchine
2 cipollotti
100 gr di pomodorini
3 uova
sale, pepe ed olio

fintomagro02

Preparazione

Lessate il riso e scolato molto al dente. Deve poi andare in forno. Passatelo sotto l’acqua fredda.

Mettete in una ciotola ed incorporate le uova sbattute il pecorino ed il parmigiano. Sale pepe e le olive senza noccioli tagliate.
Prendete ora uno stampo e metteteci il riso, stando ben attenti da ricoprire anche le pareti. Appoggiateci la carta forno e mettete in forno per 20 minuti a 180 gradi.

In una padella fate cuocere con un filo di olio le melanzane fatte a tocchetti. Poi successivamente mettete le zucchine e i cipollotti. Per ultimi i pomodorini.

Saranno sicuramente passati i venti minuti del riso. Tirate fuori la teglia e mettete le verdura. Sopra la burrata. Rimettete in forno per 3, 4 minuti e … gnam!

fintomagro03

Print Friendly, PDF & Email