salvacena

Buongiorno disperati. Qui, in quel di Milano, il cielo è scuro e vi è la classica cappa che precede il temporale (cosa che spero avvenga presto perché sono in carenza di ossigeno).

Oggi è la vostra giornata. Quella in cui tornate un poco più tardi dal lavoro perché andate in piscina, in palestra, a fare pilates con le amiche. C’è anche chi predilige il giovedì come giorno per la spesa, non c’è molta gente ed è abbastanza vicino al week per sfamare la famiglia.

Chissà invece perché i maschietti prediligono il mercoledì per il calcetto, forse perché è il giorno di Champions League?
Ed infine, non mi sono dimenticato di voi, gli universitari che lentamente stanno tornando alla normalità, ovvero affidarsi ai santi per superare un esame.

Disperati! Eccoci per un’altra puntata. Oggi la ricetta è semplicissima, 15 minuti e semi preparata, grazie all’utilizzo dei filetti di platessa della Fidus.

Filetti di Platessa su vellutata di patate

Platessa01

Ingredienti

400g di filetti di platessa surgelati Fidus
200g di patate
1 cipolla
qualche oliva
Nocino di burro
olio,sale e salvia

Platessa02

Procedimento

Sbucciare le patate, tagliarle a tocchetti e rosolarle in padella con l’olio e l’alloro.
Schiacciare le patate con l’aiuto di una forchetta.. Aggiungere il burro e l’olio e amalgamare la vellutata.
Prendete i filetti ancora surgelati e fateli cuocere con un goccio di olio e del timo. Ci vorranno 5,6 minuti. Aggiungete delle olive.

Servire i filetti di platessa sopra la vellutata di patate

Print Friendly, PDF & Email