Buongiorno papere. Sono quasi le sette e mi ritrovo in camera con una connessione gratis che va a 40 mega. Questo giusto per…

Viaggiare con l'Alitalia é stato veramnte fantastico. Per me era la prima volta con Alitalia e n'è ho sentito nettamente la differenza.

Ho visto “Aspirante Vedovo” con De Luigi. Naaaa palla. Arrivati in aeroporto ordinatamente abbiamo passato tutti i controlli.

Comprato biglietto per Keisei Skyliner che da Narita Airoport ci ha portato alla fermata Asakusa dove alloggiamo.

Dal treno si vedevano immensi campi di riso che piano hanno lasciato posto prima ad abitazioni vecchie, successivamente a palazzi popolari. Sul treno le persone parlavano tutte a bassa voce ed io ho avuto modo di conversare a suon di boccacce con un infante.

Il Giammy mi é crollato prima che avessimo la camera e questo, più il mio estremo bisogno di una doccia, ci ha un poco bloccato.

Il quartiere Asakusa é certamente il meno turisti da un punto di vista di hotel se pur ospita il tempio più famoso (Tempio di Senso-ji), questo però consente di passeggiare senza problemi, ricevere grandi sorrisi e a volte urtare contro anziani che sfrecciano a tutta velocità in bicicletta.

Siamo talmente stanchi che abbiamo deciso per un buon Bento per cena con birretta. Domani si fa sul serio.

Mi mancate.

Qui un piccolo saluto con le mie occhiaie (clicca qui o sull'immagine sottostante).

 

 

Print Friendly, PDF & Email