7 minuti per farlo tuo. Poi Arrenditi

7minuti

Ho finalmente compreso perché io ed il Giammy stiamo insieme da ormai quasi quattro anni. Ho compreso perché tutto accadde nel tempo di un negroni sbagliato.

E non solo ho compreso, ma posso dimostrarlo. È scientificamente dimostrato.

Ragazze di età inferiore ai 30 anni, devo innanzitutto dirvi una cosa fondamentale. Arrendetevi.

Dimenticate il principe azzurro, il bello e dannato ed anche “me lo prendo e me lo cambio”. Arrendetevi. L’uomo non solo non cambia, più prende confidenza e più peggiora. Trascorso un tempo medio di un anno il vostro fantastico, perfetto, uomo diventa un pelosone, trita tutto, porta spese e orso russante. In due anni costui metterà su anche un pochetto di pancetta e passerà i restanti venticinque anni a ribadire che lui non era così lo è diventato a causa tua.

Se il vostro fantastico uomo indosserà una polo, camicia e t-shirt perfetta …beh è un caso, già dopo una settimana vi accorgerete che indosserà sempre le stesse cose, sempre lo stesso colore. Non pensate di fargli capire quant’è bello indossare capi nuovi e diversi. Non lo può comprendere. Dovrete solo approfittare di lui. Cambiare il suo guardaroba lentamente, senza che lui se ne renda conto. Senza che lui comprenda,ad esempio, che avete buttato la sua felpa preferita; si quella che indossava dall'età di quindici anni. Dopo circa sette anni il vostro uomo vi dirà “amore questa lo buttiamo?” e li tutte commosse, farete i salti di gioia. Lui non comprenderà. Ma la vostra gioia si trasformerà in fonte di sua eccitazione. Ed il resto vien da se.

Il vostro perfetto gentiluomo, ormai pelosone russone, è un animale buono e generoso; tuttavia come tale è limitato. Non cercate di fargli capire cosa sia sano o no. Eliminate quello che gli fa male. Trasformate il sano in gioco. Si è come con i bambini. Attenzione a dirglielo.

In fondo dietro un paio di pantaloni c’è sempre una compagna con le mani conserte assorta ad analizzare ogni singola mossa.

Ebbene.

La ricerca, pubblicata sulla rivista Journal of Experimental and Social Psychology, ha sottoposto un campione di uomini a un test dal quale è emerso che in media sette minuti sono il tempo sufficiente a una donna per affermare il proprio fascino su un uomo e far sì che questo voglia continuare l'interazione con lei piuttosto che concentrarsi su altro (o altre…).

Questo perché l’uomo si concentra a fasi alterne. 7 minuti. In quei sette minuti voi sarete il suo universo. E se in quei sette minuti lui pensa di aver trovato: mamma/cuoca/lavanderia/sesso/divertimento/PTV Sarà vostro per sempre.

Attenzione però. Dopo i 7 minuti di concentrazione, non saprà bene dirvi perché ha deciso di passare l’estate con voi. E non saprà neanche ricordarsi perché in quel momento era così perso da voi. Forse vi dirà “perché TU hai fatto questo”.

7 minuti. Il tempo di bere un Negroni Sbagliato. Io quella sera baciai il Giammy. Lui mi portò a casa mia. Ma dopo 7 giorni io mi sono trasferita a casa sua.

Ieri sera gli chiesi “Giammy ma esattamente cosa ti ha colpito di me?” “Mi hai baciato”.

7 minuti. Poi più niente.

Ti è piaciuto? Share!

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

3 risposte a “7 minuti per farlo tuo. Poi Arrenditi”

    1. La vignetta? É quello che ha risposto sul serio!!! Sto Giammy.
      Il resto sono considerazioni da donna vissuta. Se qualcuno conosce un maschio differente ce lo mostri!! Hihi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

On Key

Related Posts