Ieri pomeriggio ho cominciato a scrivere. Come sempre mi accade, in trance. Nessun rumore, oltre alle mie dita sulla tastiera. Ad occhi chiusi, come un musicista, suono