20130513-123708.jpg

 

Nell'ottica di un continuo scambio culturale tra Italia e Giappone e per favorire la diffusione della cultura gastronomica nipponica, si vuole portare a Milano la straordinaria esperienza giapponese del MATSURI: la tradizionale festa popolare giapponese che, tra contemplazione della natura, cibo e divertimento celebra e rigenera l'indissolubile armonia tra uomo, ambiente naturale e la propria cultura tradizionale. I Matsuri sono eventi che attirano nelle strade e nei parchi centinaia di persone e si svolgono in ogni parte del Giappone, in ogni stagione, nell'arco di tutto l'anno. Ogni festival ha un suo particolare significato, a volte legato alla natura come il passaggio da una stagione all'altra, a volte dedicato alle celebrazioni per i bambini, al rigoglio del genere umano e molto altro.

 

Elemento tipico dei festival giapponesi sono le processioni, le quali partendo dal tempio o santuario di turno attraversano le strade del quartiere trasportando il kami, divinità shintoista, su portantine chiamate mikoshi.

Save the Date il 26 maggio ci si vede tutti a Milano nel piccolo parco all’incrocio tra via Keplero e piazza Carbonar, per asssistere ad una vera festa popolare nipponica.

Io ci sarà (il Giammy non lo sa ma ci sarà anche lui se no …non lo so lo chiudo sul balcone!).

Al “MILANO MATSURI” sarà possibile degustare dalle 12 alle 20:

TAKOYAKI: polpettine di pastella ripiene di polpo e zenzero marinato e tritato (benishoga), condite comunemente con salsa Otafuku (rappresenta l'elaborazione giapponese della salsa Worcester), maionese, anori (alghe secche tritate), e katsuobushi (scagliette di tonno essiccato)

UDON: varietà di noodles preparati con farina di grano serviti di solito come zuppa di noodle in brodo caldo.

KARAAGE: pollo marinato fritto

YAKITORI: spiedini di pollo grigliati e cosparsi con salsa Otafuku apposita.

GYOZA: è un tipo di fagottino a forma di mezza luna. Il ripieno di carne, verdura e aglio viene avvolto con una sottile pasta sigillata con la pressione delle dita e poi cucinato sulla piastra. Si mangia accompagnato con salsa di soia.

WAGASHI: tipici dolcetti giapponesi serviti solitamente durante la cerimonia del tè.

Qui il sito ufficiale dell’evento da dove sono state prese la maggior parte delle informazioni: http://milanomatsuri.eventbrite.it/

 

Print Friendly, PDF & Email